Culla in cirmolo

Questa culla è stata creata in modo che si possa unire al lettone, rappresentando a tutti gli effetti una prolunga del letto stesso.

Co-sleeping significa proprio questo: far dormire i neonati nella stessa camera dei genitori, vicini alla mamma.

La scelta del tipo del legno non poteva ricadere che sul profumato cirmolo, re indiscusso di culle e lettini, che grazie alle sue proprietà calmanti (pare che riesca a far diminuire i battiti cardiaci) è da secoli considerato l’alleato perfetto per il sonno, non solo dei bambini.

100% METAL FREE

Il lettino è completamente privo di parti metalliche: l’intera struttura è interamente smontabile grazie ad eleganti incastri a coda di rondine.

L’intero processo di costruzione, dalla sgrossatura delle tavole di cirmolo fino alla finitura con olio naturale, è stato documentato e spiegato passo per passo in un articolo pubblicato dalla rivista LEGNO LAB, il mensile italiano per gli appassionati del legno.

Scarica l’anteprima

Leggi tutto l’articolo (sul sito www.legnolab.it)

CONDIVIDI